Vai direttamente ai contenuti

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home

Primo Piano

Il tempo dei figli fondatori

Gozi%2C Malta 12 gen 2016"Lo status quo europeo rischia di portare alla disintegrazione. Mentre noi vogliamo rilanciare l'Europa politica, democratica, sociale. E vogliamo essere protagonisti del nuovo processo di integrazione europea", scrive sull'Unità il Sottosegretario Gozi. "Questo è il ruolo che spetta all'Italia. Ma per cambiare l'Unione dobbiamo cambiare la politica europea dell'Italia".

04 febbraio 2016 Parole chiave: Sandro Gozi

UE, Gozi: per Italia e Svezia è Unione dei valori

"Vi è una forte convergenza tra Italia e Svezia: la nostra Unione europea è innanzitutto una Unione di valori. Il rispetto e la tutela dello Stato di diritto fa parte dei doveri di ogni Stato membro dell'UE e dobbiamo rafforzare il processo di suo monitoraggio lanciato durante il semestre di presidenza italiana". Così il Sottosegretario Gozi a Stoccolma per una serie di incontri bilaterali.

04 febbraio 2016 Parole chiave: Sandro Gozi

60 anni dei Trattati di Roma, al via concorso per il logo

italia e ueL'iniziativa è aperta fino al 1 aprile a tutte le scuole secondarie di secondo grado. Il progetto (logo e slogan) vincitore sarà utilizzato nelle comunicazioni istituzionali legate alla Celebrazione. Disponibile il bando del concorso e un approfondimento dedicato ai Trattati di Roma.

04 febbraio 2016 Parole chiave: Trattati di Roma, Roma 2017

Comitato Interministeriale per gli Affari Europei (CIAE), 3 febbraio 2016

Ciae%2C 3 febbraio 2016Il CIAE si è riunito il 3 febbraio 2016 sotto la presidenza del Sottosegretario Gozi. Al centro dei lavori, il Programma di lavoro della Presidenza olandese, le politiche migratorie, le procedure di infrazione, la revisione del Quadro Finanziario Pluriennale e il referendum britannico.

03 febbraio 2016 Parole chiave: ciae, infrazioni, presidenza di turno, migrazioni, Roma 2017, Brexit

Da Roma a Lisbona e oltre

Da Roma a Lisbona e oltre"From Rome to Lisbon and beyond" (Da Roma a Lisbona e oltre) è il titolo della conferenza organizzata il 12 gennaio scorso dal governo maltese a La Valletta, cui ha partecipato il Sottosegretario Gozi. Si tratta del primo appuntamento che segna l'avvio delle iniziative per celebrare i 60 anni dei Trattati di Roma.

20 gennaio 2016 Parole chiave: Sandro Gozi, Roma 2017, Trattati di Roma

Controversie online, nuova piattaforma europea

Consumatori e professionisti dal 15 febbraio potranno fruire di una nuova piattaforma per la risoluzione alternativa delle controversie online, anche quelle transfrontaliere. I siti di commercio elettronico dovranno indicare obbligatoriamente il link alla procedura.

Eurobarometro, cresce il sentimento europeista

Secondo uno studio pubblicato da Eurobarometro il 54% dei cittadini europei è interessato alle questioni europee, migliora anche l'Italia.

Altre Notizie

Stato delle infrazioni

 La Commissione europea ha deciso per quanto riguarda l'Italia l'apertura di due nuove procedure. Sale a 91 il numero dei casi a carico del nostro Paese.

26 gennaio 2016 Parole chiave: infrazioni

Riunione di coordinamento sul contenzioso europeo, 22 gennaio 2016

contenzioso europeoLa seconda riunione di coordinamento del 2016 in materia di contenzioso europeo ha esaminato undici casi: due riguardanti questioni pregiudiziali sollevate da giudici italiani e nove relativi a questioni pregiudiziali  sollevati da giudici stranieri con possibile impatto sul diritto nazionale.

22 gennaio 2016 Parole chiave: contenzioso

Tessera professionale europea, da oggi lavorare in Europa è più facile

Tessera Professionale EuropeaInfermieri, farmacisti, fisioterapisti, agenti immobiliari e guide alpine. Dal 18 gennaio 2016 esercitare una di queste professioni in un altro Paese dell'UE è più facile grazie alla tessera professionale europea. Centinaia le visite sulla nuova piattaforma e decine le richieste presentate, molte anche dall'Italia.

19 gennaio 2016 Parole chiave: tessera professionale europea, riconoscimenti professionali

Consultazione pubblica sulla direttiva servizi

consultazioni pubblicheLa Commissione europea ha lanciato una consultazione per verificare lo stato di attuazione e la possibilità di implementazione di uno strumento considerato fondamentale per l’attuazione corretta della direttiva servizi, ossia la procedura di notifica all’Unione europea dei requisiti nazionali relativi alle attività di servizi. La consultazione è aperta alle autorità pubbliche responsabili delle notifiche, alle imprese, e a tutti i soggetti interessati.

01 febbraio 2016 Parole chiave: consultazioni, direttiva servizi

Legge europea 2015, ok da Consiglio dei Ministri

Palazzo ChigiIl provvedimento, presentato in Consiglio dal Sottosegretario Gozi, si compone di 22 articoli ed è volto a chiudere 2 procedure di infrazione e 9 casi EU Pilot. Tra i settori interessati, energia, etichettatura alimentare, tassa di circolazione, aiuti di Stato, caccia.

15 gennaio 2016 Parole chiave: legge europea, infrazioni

Relazione programmatica 2016

Relazione programmatica 2016Il Sottosegretario per gli Affari Europei, Sandro Gozi, ha presentato al Consiglio dei Ministri la Relazione programmatica per l'anno 2016. "Ecco le sfide che ci attendono: la più grande, superare la crisi di fiducia nel progetto europeo", scrive Gozi. La Relazione è stata trasmessa al Parlamento.

24 dicembre 2015 Parole chiave: Relazione programmatica, Sandro Gozi, Roma 2017

Aiuti di Stato illegali

direttiva serviziE' online l'elenco aggiornato al 31 dicembre 2015 delle procedure di recupero in atto in materia di aiuti di Stato, per le quali la Commissione europea ha adottato una decisione negativa e ha ingiunto all'Italia di recuperare dalle imprese beneficiarie le somme indebitamente fruite.

31 dicembre 2015 Parole chiave: aiuti di Stato

Consiglio dei Ministri approva Legge di delegazione europea 2015

Roma - Palazzo ChigiIl Consiglio dei Ministri ha approvato oggi in via definitiva il disegno di legge di delegazione europea 2015 che contiene la delega per l'attuazione di otto direttive europee. Il Sottosegretario Gozi, presente in Consiglio, ha poi fatto il punto sullo stato di recepimento delle direttive UE.

07 novembre 2015 Parole chiave: legge delegazione europea, direttive europee, sandro gozi

Relazione COLAF 2014

Presentazione relazione COLAFLa relazione illustra le misure adottate, i risultati conseguiti e la strategia nazionale nella lotta alle frodi e alle irregolarità nei confronti dell'UE. "L'Italia in prima linea, siamo i Paesi che perseguono con maggior vigore ed efficacia i fenomeni illeciti", spiega il Sottosegretario Gozi. Scendono i casi di irregolarità e frode: dagli oltre 113 milioni di euro del 2013 ai poco più di 98 milioni di euro del 2014.

05 ottobre 2015 Parole chiave: Sandro Gozi, frodi europee

Relazione biennale 2014 sui SIEG

servizi pubbliciLa relazione, presentata dal Dipartimento alla Commissione europea, fa riferimento al biennio 2012-2013 ed è composta da quattro capitoli che riguardano i settori considerati SIEG dalle Amministrazioni di competenza: Edilizia sociale, Collegamenti marittimi verso le isole, Collegamenti aerei e aeroporti, settore Poste.

10 settembre 2015 Parole chiave: sieg

Piano nazionale di riforma delle professioni

qualifiche professionaliIl Dipartimento Politiche Europee pubblica il Piano nazionale di riforma delle professioni regolamentate relative al 'cluster 1' e riguardante 47 categorie professionali. L'iniziativa punta a rifurre gli ostacoli alla mobilità professionali per favorire crescita economica e occupazione. Il Piano è stato realizzato in collaborazione con le amministrazione pubbliche, l'Isfol e le Regioni, sentiti gli ordini, i Collegi e le associazioni di categoria.

28 luglio 2015 Parole chiave: professioni
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati